Super Lodola

La galleria d'arte ART&CO di borgo Palmia 4/B a Parma vi invita Sabato 1 Dicembre 2018 all'inaugurazione della mostra SuperLodola che durerà fino a Gennaio 2019 e ospiterà opere del grande artista italiano Marco Lodola che celebra le immortali figure dei Supereroi. Com'è noto dal Novecento in poi l'espressione artistica si è avvalsa di materiali e tecniche molto diversi ed innovativi rispetto al passato tradizionale. Lo sa bene Marco Lodola, artista di fama internazionale molto apprezzato dal pubblico per il suo stile  inconfondibile che unisce arte, musica, cinema e design. Negli anni '80 fonda il movimento del Nuovo Futurismo, che con il Futurismo ha in comune la devozione alla modernità e all'uso di tecniche nuove e prorompenti, ma non alla ricerca del progresso e del movimento, bensì rivisitato in chiave Pop. Le sue opere sono infatti sculture luminose in perspex e neon, composte con colori vivaci e sgargianti, spesso fluo,  sagome ben definite, che creano atmosfere Pop nel senso più vivace e ludico del termine. Pin Up, Vespe, macchine, personaggi di fumetti, sportivi e del mondo musicale sono protagonisti delle opere di Lodola: Renato Barilli, teorico del movimento, per descriverne la poetica parla di “buone cose di pessimo gusto”, sottolineando quindi il lato divertente e quasi kitch delle opere, ma che proprio per questo trovano la loro consacrazione quando elevati ad arte. Attraverso le sue opere Marco Lodola crea quasi una fusione fra il movimento del Futurismo e quello della Pop Art, entrambi cruciali nella storia dell'arte contemporanea.

You can be hero (not just for one day)

“Pensavo che quello che ho fatto non fosse poi così importante. Ci sono persone che costruiscono ponti e conducono ricerche mediche, mentre io raccontavo storie di personaggi inventati che compiono gesta folli e straordinarie, indossando dei costumi. Ma suppongo di aver capito che l’intrattenimento non si può ignorare facilmente.”
Stan Lee


In una recente intervista Stan Lee definiva le proprie creazioni “intrattenimento”: tantissimi negli ultimi giorni sono stati gli articoli e le pubblicazioni che ne celebrano il genio. Quello che Lee e tanti altri artisti con lui hanno creato è in realtà molto più di una semplice storia raccontata attraverso il fumetto o le successive trasposizioni cinematografiche. Chi racconta storie crea universi paralleli al nostro, reali e tangibili tanto quanto un edificio costuito da architetto, un ponte o una strada. È un tipo di realtà ovviamente diversa e con una differente funzione, ma altrettanto concreta per chi riesce a immergersi nei suoi valori e nelle sue dinamiche. Spiderman è reale tanto quanto l'attore che lo interpreta, anzi vivrà sicuramente per più tempo: anche se muore, un supereroe rimane immortale, se creato e raccontato dalla penna giusta. Come provare emozioni attraverso le relazioni ci distingue dagli animali così la letteratura e l'arte ci distinguono dalle macchine, raccontare storie fantastiche e veicolare messaggi imprescindibili attraverso i personaggi è impresa ardua e difficile, che riesce a quei pochi artisti che insieme all'estro e alla fantasia, oltre al talento, riescono a coniugare leggerezza e spontaneità di pensiero, piacevolezza e passione del racconto.
Per questo un artista come Marco Lodola non poteva che essere il portavoce attraverso le sue opere di un messaggio di tale portata. Il suo stile leggero ma tutt'altro che semplice si adatta infatti perfettamente a celebrare le figure dei Supereroi. Le sculture che animano la nostra mostra svelano infatti il lato Pop dei Supereroi, la loro anima leggera e spontanea, li avvicinano a noi.
Da Wonder Woman a Hulk, da Batman a Spiderman, i supereroi invitano Lodola nel loro mondo, affidando ad ogni scultura una storia da raccontare e dall'altra parte la sua stessa arte viene proiettata in un percorso espositivo che vuole parallelamente celebrarne l'estro e l'immenso talento.
Il messaggio più importante che vogliamo lasciare con questa mostra, è che ognuno di noi è un eroe, e non solo per un giorno. Tantissimi sono gli studi in cui si mette in luce quanto i supereroi e i valori che portano siano legati stettamente al momento storico in cui vengono creati o che si trovano ad affrontare. Peter Parker dunque siamo noi, quando indossiamo la maschera di Spiderman e ci dice che ognuno ha il proprio super potere, diverso e unico. Ognuno di noi è un eroe, non solo per un giorno.
Alice Pezzali