Giosetta Fioroni: teatrini e presepi

ART&CO Lecce

Giosetta Fioroni: teatrini e presepi
 
dal 16 Dicembre al 27 Gennaio 2018



 

Giosetta Fioroni omaggia la città di Lecce con i suoi presepi-teatrini:
oltre agli argenti e agli oli tela anni '60, già noti al nostro pubblico, con questa straordinaria mostra vogliamo mettere in luce un altro lato della creatività e dell'arte profonda e variegata dell'artista.

Dopo Giosetta Fioroni e gli artisti di Piazza del Popolo nella galleria ART&CO Parma, Omaggio ai grandi maestri del Novecento ad ART&CO Lecce e Giosetta Fioroni anni '60 al MMOMA Moscow Museum of Modern Art, le nostre opere saranno di nuovo protagoniste a Lecce, in continuità con il progetto ART&CO sempre in prima linea nel mondo dell'arte contemporanea e sempre più coinvolta in eventi di respiro internazionale.

È un grande onore per ART&CO partecipare attivamente al grande progetto intorno a Giosetta Fioroni, una delle protagoniste principali del movimento della Pop Art italiana e della scuola di Piazza del Popolo nella Roma degli anni '60.
 
 
Il presepe nell'immaginario collettivo, oltre alla sua chiara funzione religiosa ed alla tradizione del Natale, si riempie di significati intimamente legati alla famiglia ed alla nostra infanzia. I presepi di Giosetta Fioroni si legano alla sua ricerca, soprattutto degli anni'80-'90, incentrata sulla fiaba e sulle atmosfere sottili e incantate delle storie per bambini, riportando se stessa e le sue opere al magico periodo dell'infanzia. I suoi presepi quindi coniugano tutti gli elementi tradizionali della Natività con colori sgargianti ed elementi che riportano la scena in contesti inusuali, quasi teatrale. Una conchiglia o una sirena possono portare la Natività in mezzo al mare, mantenendo quindi la sacralità del momento, ma rielaborato come se fosse nato nella fantasiosa mente di un bambino. I presepi poi sembrano rifiniti con le matite colorate o i pastelli, mantenendo comunque equilibrio e armonia.
È molto importante per noi valorizzare e rendere fruibile a tutti la nostra collezione, creando anche una storia espositiva delle opere stesse, prendendo così parte attivamente alla storia dell’arte contemporanea. Insieme alle opere di Giosetta Fioroni quindi, corpo principale della mostra, sarà esposta una selezione dei lavori più significativi degli artisti con cui abbiamo collaborato in questo 2017 ricco di eventi importantissimi. Opere di Paolo De Cuarto, Mimmo Rotella, Arman, Spoerri, Andrea Terenziani, Marco Catellani, Giuseppe Amadio e Ugo Nespolo saranno dunque presenti per rivivere insieme le iniziative ed i momenti che abbiamo condiviso, pronti per un 2018 già ricco di progetti e di altri eventi straordinari ART&CO. Continua infatti il progetto Zoom Salento, che ha visto protagonista Giancarlo Moscara, anche lui in mostra.
 
La galleria ART&CO continua quindi a dare spazio alla fertile creatività del Salento, dando ospitalità e visibilità agli artisti che lavorano o si sono formati in questa straordinaria terra, attraverso la selezione di personalità di spicco o esordienti individuati da una commissione critica, che garantirà una costante qualità e progettualità. Così sottolinea Tiziano Giurin, ART&CO: “Gli artisti scelti potranno esporre negli spazi della galleria e il loro lavoro sarà sempre corredato da un testo critico. Il nostro impegno non sarà limitato all’allestimento di una mostra, ma si estenderà alla valorizzazione dell’artista scelto, che verrà seguito ed incentivato, a cui sarà offerta la possibilità di esporre fuori dal Salento, sia nelle altre sedi della Galleria, sia in altri spazi espositivi. La valenza scientifica sarà avvalorata dalla pubblicazione di un catalogo, a cadenza annuale o biennale, che raccoglierà tutte le opere in mostra ed i contributi critici specifici”.
Un progetto culturale ed imprenditoriale che continuerà nella prima parte del 2018 con una mostra dell'artista Fernando De Filippi e che risponde alla doppia natura della galleria ART&CO, luogo di cultura e di incontro di collezionisti.